Nicola era un po’ spaventato dall’idea di farsi fotografare perché mi ha confessato di non essere un grand modello… Io ho sorriso perché quasi tutti dicono così e in realtà sono le persone che più amo fotografare perché sono autentiche. E’ vero, bisogna avere un occhio di riguardo per chi, appunto, non è un modello, ma direi che Nick se l’è cavata più che bene non trovate? In più, in questa prima parte del nostro piccolo shooting, ha anche avuto la fortuna di beccarsi uno dei tramonti più belli che abbia mai visto, davvero non potevo immaginare che nella triste zona industriale della bassa bergamasca potessero esserci tramonti simili! Quindi ho deciso di avviare la campagna “I’m not a model” e invitare tutti i non-modelli a farsi ritrarre! Fatevi avanti! Read More
Body Painting & Creative Lighting L’estate 2017 è stata davvero intensa sotto tutti i punti di vista, ma fortunatamente non mi sono limitata ai matrimoni (che comunque adoro) e questi scatti ne sono la prova. Era ferragosto e abbiamo messo in piedi un gruppo di creativi per realizzare uno shooting pazzo: Dshock (Davide Zingarelli) al make up affiancato da Silvia Ileana Stella per il body painting sulla nostra modella Janet Fischietto. Mi sono armata di tutti i miei flash, cavalletti, modificatori di luce, gelatine e tanta tanta tanta improvvisazione. Fino a non molto tempo fa ero il genere di fotografa che pensa ad ogni minimo dettaglio, precisa fino alla pazzia, ma ora non più, ora mi lascio ispirare ed i risultati di questa ispirazione sono sempre i migliori, specialmente quando vengo affiancata da professionisti e creativi. Non mi resta che rendere finalmente pubblico questo lavoro rimasto fino ad ora inedito, senza censure perché non le sopporto. Buona visione! Read More
Quando l’oroscopo ci azzecca. A dire la verità sono tornata da un pezzo dalle vacanze (purtroppo sono durate solo una settimana) e al mio ritorno è davvero successo il finimondo, sia lavorativamente (in positivo) che nella mia vita privata (in negativo). Sono stata sommersa di lavoro, matrimoni a non finire e lavori da consegnare, ma finalmente eccomi qui, non meno impegnata ma con tanta nuova energia! Purtroppo non ho molte novità su questo fronte fotografico (ne avrei ma purtroppo devono rimanere inedite per ora), perciò vorrei condividere con voi una piccola cosa che mi ha fatto sorridere… E’ incredibile come certe coincidenze riescano a lasciarti senza parole. Non sono mai stata una persona avvezza agli oroscopi, ma questa volta TAU Visual (associazione nazionale fotografi professionisti) mi ha lasciato davvero a bocca aperta ed è anche riuscita a strapparmi un bel sorriso. Ieri, mentre lavoravo ad un matrimonio, mi arriva questa breve email contenente l’oroscopo fotografico del cancro… subito ho pensato che fosse un’idea simpatica e ho iniziato a leggere senza troppe aspettative, ma poi mi sono ritrovata così tanto in questa piccola e semplice descrizione che mi sono quasi commossa. La riporto qui sotto, mi ritrovo in ogni singola parola! “Difficilmente il […] Read More
L’amore, questo sconosciuto… Oggi mi sento romantica e vorrei parlarti di amore. Vorrei raccontarti di quell’amore totale e incondizionato a cui non servono parole per esprimersi, un amore semplice perché in fondo, l’amore è una cosa semplice. Non servono gesti plateali per dimostrare l’amore, a volte basta un piccolo gesto o uno sguardo. Amo moltissimo gli animali e credo che loro siano in grado di dimostrare, in modo immediato, universale e puro. Di recente ho deciso di collaborare con un’associazione per aiutarli a raccogliere i fondi per la creazione di un centro di recupero animali, tutti gli animali! E’ un progetto ambizioso e meraviglioso e io, nel mio piccolo, voglio contribuire come posso. Abbiamo deciso di realizzare un calendario, ma non il solito calendario con le chiappe al vento (scusa il francesismo), bensì un calendario che parli d’amore, delle immagini dall’atmosfera sognante e quasi fiabesca. L’altro giorno ho chiamato una mia amica che ha due splendidi levrieri salvati dalle perreras spagnole dove volevano sopprimerli. Ho deciso di fare con lei e con i suoi levrieri i primi scatti-esempio per il progetto e ciò che ne è uscito è qualcosa di sublime. Purtroppo eravamo di fretta e non avevamo molto tempo, […] Read More
Elena Gatti Photography. Emozione, comunicazione, ricerca, libertà. Queste sono alcune delle parole chiave che accompagnano la mia personale visione della fotografia. In questo video ho voluto raccontarmi parlando in prima persona senza nascondermi dietro una fredda tastiera, mostrandomi a voi in tutta la mia imperfezione. Ammetto che, ogni volta che riascolto la mia voce registrata, mi sento un po’ una scema, ma spero saprete apprezzare questo mio tentativo di avvicinarmi ancora di più a voi che da tempo mi seguite, ed anche a chi ha appena iniziato a farlo. Chi mi conosce sa che sono una persona un po’ introversa ed in un certo modo timida. Non amo stare al centro dell’attenzione, ed è per questo che questo video, per me, è stato davvero una svolta, un modo per mostrare al mondo la vera me stessa, qualcosa che non avevo mai fatto così a fondo. Spero vorrete apprezzarlo. “La mia fotografia non è perfetta, così come non lo sono le emozioni. Nessun essere umano è perfetto e io indago proprio questo, il fascino delle infinite sfaccettature dell’umana imperfezione” Troverete questo video anche sulla pagina Chi Sono di questo sito, ma ho comunque voluto presentarlo anche qui. Non mi dilungo oltre, guardate il […] Read More
Sono sempre stata ossessionata dalla perfezione, pur sapendo che non esiste. Ho cercato disperatamente di raggiungerla, pur sapendo che era impossibile, ma quando ho iniziato ad avvicinarmi ho capito che non era ciò che volevo. Ora sono alla disperata ricerca dell’imperfezione, della foto “sporcata” con qualche errore, della luce imperfetta e imprevedibile. Sono così ossessionata da questa ricerca che inizio a perdere la strada, ricado sempre negli stessi errori dell’inutile tentativo di avere tutto sotto controllo, quando invece forse dovrei solo prendere in mano la macchina fotografica e scattare senza pensare. Senza pensare. Perché alla fine tutto si riduce a questo, penso troppo. E non mi lascio andare. Ecco cosa c’è che non va nelle mie foto. Sono troppo perfette, troppo giuste, troppo controllate, troppo precise, troppo pensate. Ho sempre amato i flash e continuo ad amarli, ma la possibilità di improvvisazione della luce naturale è impagabile. E allora forse è ora di iniziare a mettere un po’ da parte il controllo e perdersi nel naturale caos. Ho passato ore e ore a studiare la fotografia Boudoir in ogni sua sfaccettatura per giungere alla conclusione che la mia visione della fotografia boudoir è radicalmente diversa. Presto ci sarà il mio primo […] Read More
Like a Boss, a real man portrait Oggi vorrei parlarti di questo ritratto che ho realizzato a Fabio. Fabio è il braccio destro dell’agenzia Voodoo De Luxe – Retro Events per cui lavoro ed è anche un mio carissimo amico. Il problema di Fabio è che lui è la classica persona che rende molto meglio dal vivo che in foto perché lui e le foto sono due mondi totalmente paralleli! In foto esce sempre con l’espressione da orsacchiotto rubacuori e non c’è verso di farlo venire diversamente! Ho voluto raccogliere la sfida e provare a fotografarlo come un boss mafioso dell’America anni ’20. Ci è voluto un po’ di tempo e tante prove, ma alla fine ci siamo riusciti! Ecco quindi questo ritratto ambientato realizzato al Circolo Filologico Milanese in occasione dell’evento Premium Party organizzato da Mediaset Premium, seguendo il link puoi trovare alcune foto della serata. Mi sono ritagliata del tempo prima dell’inizio della serata per realizzare alcuni ritratti ambientati alla Voodoo De Luxe family, tra qui questo di Fabio di cui sono particolarmente orgogliosa! A breve pubblicherò gli altri ritratti anche nel portfolio dedicato al ritratto, ci saranno molte sorprese, garantito! Questo ritratto è stato realizzato utilizzando un […] Read More
Fashion Shooting or not? This is the problem. Quasi due settimane fa c’è stato lo shooting beauty e fashion all’Istituto Italiano di Fotografia. I tempi erano decisamente ristretti: martedì visione dell’abito assegnato, mercoledì per pensare ad un mood e un make-up adeguato e giovedì subito a scattare. La mia fortuna è stata quella di avere a disposizione un abito retro in stile anni ’40, un genere con cui vado decisamente a nozze (grazie Voodoo De Luxe!). Il problema però era: che fare? Chi mi conosce da tempo sa che io e la fotografia fashion siamo due universi opposti, proprio non mi riesce. Perciò alla fine ho optato per fare qualcosa che non fosse propriamente fashion, ma che potesse comunque vedersi su una rivista come Vogue (ma magari!). Ho passato un’intera giornata a sfogliare numeri di Vogue che avevo in casa e alla fine ho trovato la mia ispirazione: un set nel set dall’aspetto molto cinematografico un po’ ispirato a Lindberg e un po’ alla Leibovitz. Cosa c’entra con il fashion? Non lo so, ma è ciò che mi sentivo di fare e alla fine l’ho fatto. Il giorno dello shooting ci sono stati duemiliardi di problemi con gli orari il trucco […] Read More
Duplicity è una foto che nasce dalla rielaborazione di uno scatto già fatto poco tempo fa intitolato Transformation. Questa foto è stata pensata e creata per partecipare al concorso intitolato Skin organizzato da Celeste Network. In questi giorni sono stata un po’ assente non solo per via di alcuni lavori che sto effettuando nel mio studio, ma anche perché mi sono dedicata alla realizzazione di questo scatto. So che la tematica del doppio è sempre più ricorrente nelle mie foto dell’ultimo periodo, ma questo perché la mia fotografia “artistica” (se così possiamo chiamarla) non fa che rispecchiare i miei stati d’animo… negli ultimi mesi ho fatto dei grandi miglioramenti di me stessa riconoscendo due lati di me, uno negativo che tende a trascinarmi nell’abisso della frustrazione, e uno invece positivo che tende a darmi slancio verso il futuro. In realtà penso che questo concetto possa essere esteso a chiunque: la nostra anima è duplice, è un po’ come se in ognuno di noi albergasse una doppia personalità. In questa foto ho cercato di rendere il più possibile Minimal questa idea. Siamo tutti un po’ Dr. Jekyll e Mr.Hide, in fondo… Ci tengo a sottolineare che ciò che vedete in foto […] Read More