Buell XB9s & My Love – 13mila passi – Due ore di preparativi tra trucco e allestimento set – Una bruciatura sulla gamba – Un numero non ben precisato di scalini a ripetizione – Infinite madonne cadute dal cielo quando dimenticavo, per l’ennesima volta, qualcosa in studio – Tutta l’attrezzatura che non sto nemmeno ad elencare – Infinito amore Questi sono i numeri imprecisi della passione, i numeri di quando fai qualcosa per il semplice piacere di farlo perché lo dici da mesi, lo rimandi da troppo e alla fine, nonostante la stanchezza arretrata e lo stress, decidi di farlo! Non importa se avevamo i capelli fuori posto, se la mia maglietta non era stirata (e se nel tentativo di stirarla mi sono pure bruciata!), se entrambe eravamo KO e se abbiamo fatto le ore piccole, quello che importa è che, nonostante tutto, riusciamo sempre a ritagliarci del tempo per fare qualcosa di solo nostro Quella che vedete in foto è mia moglie Alessia con un altro dei miei grandi amori, una moto che sogno da almeno 8 anni, quando per la prima volta l’ho provata, una Buell XB9S totalmente rivista con amore e dedizione da Garajek Motorcycles Design In questi […] Read More
Pool at Midnight C’è chi fa il bagno in mare e chi invece si tuffa in piscina! La ricetta è semplice: un nuovo completino intimo, un po’ di make-up waterproof, una manciata di luci e un po’ di sana follia in un periodo in cui si ha decisamente bisogno di staccare un po’ la spina… ecco fatto! Questo set è stato improvvisato tutto ieri insieme alla mia musa (e quasi moglie) Alessia Fabiano. E’ una di quelle cose che non ti aspetti ma che ti esaltano come una bambina in attesa che arrivi Babbo Natale! Amo queste improvvisate perché è vero che il mio lavoro è la mia passione, ma ogni tanto ho bisogno di fare qualcosa solo per me, senza pensarci troppo. E ancora di più amo Alessia perché non solo mi segue in ogni follia, ma spesso e volentieri è lei a proporle perché è in grado di capire quando ne ho bisogno. Abbiamo in progetto altre follie a cui ci dedicheremo ad agosto che è un mese un po’ più “tranquillo” quindi rimanete sintonizzati e intanto godetevi questa piscina a mezzanotte! P.s. come sapete non amo la censura quindi tutte le foto sono uncensored, che male possono […] Read More
Body Painting & Creative Lighting L’estate 2017 è stata davvero intensa sotto tutti i punti di vista, ma fortunatamente non mi sono limitata ai matrimoni (che comunque adoro) e questi scatti ne sono la prova. Era ferragosto e abbiamo messo in piedi un gruppo di creativi per realizzare uno shooting pazzo: Dshock (Davide Zingarelli) al make up affiancato da Silvia Ileana Stella per il body painting sulla nostra modella Janet Fischietto. Mi sono armata di tutti i miei flash, cavalletti, modificatori di luce, gelatine e tanta tanta tanta improvvisazione. Fino a non molto tempo fa ero il genere di fotografa che pensa ad ogni minimo dettaglio, precisa fino alla pazzia, ma ora non più, ora mi lascio ispirare ed i risultati di questa ispirazione sono sempre i migliori, specialmente quando vengo affiancata da professionisti e creativi. Non mi resta che rendere finalmente pubblico questo lavoro rimasto fino ad ora inedito, senza censure perché non le sopporto. Buona visione! Read More
Who Is Your Mr. Hyde in mostra! Questo weekend sarà esplosivo! Oggi partirò per un lavoro molto importante in Svizzera, praticamente ho caricato tutta la macchina come se dovessi fare il trasloco del mio studio… Domenica mattina sveglia di notte per rimettersi in viaggio e tornare in Italia per la Fiera Sposi di Villa Borromeo a Cassano d’Adda (se volete passare con litri di caffé siete i benvenuti!), ma andiamo oltre, perché questo weekend c’è un’altra cosa molto interessante… Vi ricordate il progetto “Who is your Mr. Hyde?” bene, prendete l’agenda e segnate tutto quanto: Domenica 26 alle 11:00 inaugurerà la mostra collettiva “L’altra faccia della luce” a cura di Roberto Mutti, presso FONDAZIONE BANDERA PER L’ARTE, Via Andrea Costa, 29 – Busto Arsizio (VA). Tutte le info qui: http://www.istitutoitalianodifotografia.it/site/p6599 Come già vi ho detto, purtroppo non riuscirò ad essere all’inaugurazione, ma ovviamente andrò a vedere tutta la mostra che rimarrà allestita fino al 25 aprile! Se volete organizzare una gita con la sottoscritta scrivetemi così ci accordiamo 🙂 Scappo, sono in super ritardo e devo ancora fare miliardi di cose, a prestissimo! Read More
L’amore, questo sconosciuto… Oggi mi sento romantica e vorrei parlarti di amore. Vorrei raccontarti di quell’amore totale e incondizionato a cui non servono parole per esprimersi, un amore semplice perché in fondo, l’amore è una cosa semplice. Non servono gesti plateali per dimostrare l’amore, a volte basta un piccolo gesto o uno sguardo. Amo moltissimo gli animali e credo che loro siano in grado di dimostrare, in modo immediato, universale e puro. Di recente ho deciso di collaborare con un’associazione per aiutarli a raccogliere i fondi per la creazione di un centro di recupero animali, tutti gli animali! E’ un progetto ambizioso e meraviglioso e io, nel mio piccolo, voglio contribuire come posso. Abbiamo deciso di realizzare un calendario, ma non il solito calendario con le chiappe al vento (scusa il francesismo), bensì un calendario che parli d’amore, delle immagini dall’atmosfera sognante e quasi fiabesca. L’altro giorno ho chiamato una mia amica che ha due splendidi levrieri salvati dalle perreras spagnole dove volevano sopprimerli. Ho deciso di fare con lei e con i suoi levrieri i primi scatti-esempio per il progetto e ciò che ne è uscito è qualcosa di sublime. Purtroppo eravamo di fretta e non avevamo molto tempo, […] Read More
Ring Light Fai da te (DIY Ring Light). Buongiorno a tutti e buon inizio settimana! Settimana scorsa vi avevo promesso che vi avrei raccontato di come ho creato questa piccola meraviglia luminosa (non sai di cosa sto parlando? Guarda qui!). E’ stato un lavoro lungo, ma che alla fine mi ha dato enormi soddisfazioni! Dunque, passo a spiegarvi i vari step di cui, come una tontolona, non ho fatto nemmeno una foto tanto ero concentrata nel lavoro (scusatemi, ogni tanto sono davvero stordita). Step 1: struttura Non avendo a disposizione gli attrezzi adatti per questo tipo di lavoro (e non avendo nemmeno le conoscenze per farlo…), ho deciso di affidare il taglio del legno ad una mia amica. Ho acquistato una tavola di legno 120×120 cm con spessore 2 cm che la mia amica ha poi tagliato per ottenere una “ciambella”, il diametro del foro interno è di 70 cm circa in modo da permettere di avere un ampio spazio per l’inquadratura. La mia amica si è anche occupata della verniciatura e mi ha consegnato la “ciambella” già dipinta di nero. La struttura è rimasta nel mio studio per praticamente un anno, ammetto di non aver mai avuto il tempo […] Read More
Riciclo creativo e sostenibilità. E’ un argomento a cui tengo molto quello del riciclo e della sostenibilità. Il rispetto e l’amore verso l’ambiente in cui viviamo e che ci ha dato tutto. Si parte dalle piccole cose, come buttare le cartacce nel cestino, fino all’attenzione per la raccolta differenziata. Ma c’è un altro gradino ben più grande e affascinante che negli ultimi anni sta iniziando a spopolare: il riciclo creativo! Recuperare vecchi oggetti e dar loro nuova vita è forse il regalo più meraviglioso e creativo che si possa fare all’ambiente. E’ vero, le cose nuove sono più comode perché sono nuove, quelle vecchie invece vanno sistemate, pulite, riparate… ma immaginate quanto fascino in più possano avere! Sono oggetti che si portano dietro una storia, hanno un’anima e, sopratutto, diventeranno unici! In questi ultimi hanno si è fatta sempre più forte l’idea di arredare la mia futura casa tutta con oggetti di recupero a cui mi piacerebbe dare nuova vita. Ho sempre amato i lavori manuali, il legno che è un materiale caldo e vivo, gli oggetti con un’anima… vorrei che la mia futura casa avesse un carattere unico, e soprattutto mi piacerebbe sentirla davvero mia, creata con le mie […] Read More
Newspaper Shooting Backstage. Dopo più di un anno ho ripreso in mano un progetto per me molto importante sulla sostenibilità. Si tratta di una serie di ritratti creativi dove i vestiti, l’acconciatura e il make-up, sono realizzati con materiali di recupero che andrebbero riciclati, ma che spesso vengono mescolati nei rifiuti indifferenziati. L’idea è nata quando ancora lavoravo come dipendente in un’azienda dove ho più volte proposto l’idea della raccolta differenziata, cercando di spiegarne l’importanza, ma nessuno ha mai dato la giusta importanza a questo argomento. Tutt’ora in questa azienda non viene fatta la raccolta differenziata (lo so perché il mio studio è proprio al piano superiore) e mi rammarica perché non si rendono conto che, così facendo, stanno solo contribuendo a rendere il mondo un posto peggiore in cui vivere. Non tanto per loro, ma per i loro figli e futuri nipoti. Molte persone non pensano al futuro, vivono il presente egoisticamente senza pensare alle conseguenze del loro comportamento. Ed ecco perché è nato questo progetto dove, facendo il verso alla fotografia fashion, la modella viene vestita con i rifiuti e circondata dagli stessi. Il primo step è stata la plastica che ho raccolto in poco più di un […] Read More
Sad Clown Memories – Memorie del Pagliaccio Triste Il pagliaccio triste in questo caso sono io, non solo nel senso fisico del termine, ma anche e soprattutto emotivo e spirituale. Ho deciso di fotografare i luoghi della mia infanzia in cui mi sono sentita fuori posto, come un pesce in mezzo al deserto. La diversità è sempre difficile da comprendere, anche e soprattutto per chi è diverso da tutto e da tutti, specialmente in un periodo dove ancora la parola “gender” nemmeno esisteva. Strano, diverso, sbagliato quando non inverso… tutti sinonimi che ora sono stati accorpati in quella parolaccia. Questo progetto non si limita a parlare di me, SONO IO. Tutte le frasi che ho scritto in queste foto sono frasi REALI che mi sono sentita dire nel corso degli anni e che mi hanno, in un modo o nell’altro, portato ad essere ciò che sono. Qui non si parla di omosessualità, è qualcosa che viene prima e che va oltre. E’ qualcosa di diverso e non necessarimaente collegato. Ho intenzione di portare questo progetto in mostra e magari di stamparne anche un piccolo libro. Non so ancora come dove quando e perchè ma sarà così perché è importante vedere […] Read More
WHO IS YOUR MR. HYDE? Così si intitola il progetto scolastico finale che sto realizzando e per poterlo realizzare sto chiamando a raccolta tutte, ma proprio tutte, le donne che vogliano non solo farsi fare un ritratto come quello che vedete sulla copertina dell’articolo, ma che vogliano svelarmi il loro lato “oscuro”, il loro Mr. Hyde… cosa si nasconde dietro il vostro visetto angelico? Non sono richieste caratteristiche particolari, la foto è un semplice ritratto in bianco e nero con taglio quadrato simile alla polaroid.  La frase sotto il ritratto sarà ciò che voi vorrete svelarmi riguardo il vostro Mr. Hyde. ATTENZIONE: è richiesta la firma della liberatoria per l’utilizzo dell’immagine che vi scatterò dato che il progetto non solo sarà esposto in mostra, ma parteciperà anche a concorsi internazionali e pubblicazioni. QUANDO: Sabato19 marzo, dalle ore 15, il mio studio sarà aperto per ritrarre il vostro Mr. Hyde. Fondamentale vestirsi di nero! (non sono necessari i pantaloni e le scarpe nere dato che si tratta di mezzi busti). Mandate un’email a elenagattiph@gmail.com per prenotarvi! perché solo donne? perché il mio professore ha ritenuto curioso nonché molto interessante il lato oscuro delle donne. Vi invito a vedere gli scatti che ho […] Read More