LOCKDOWN BOUDOIR – Ritrovare il tempo perduto

image

Eccomi finalmente ad aggiornare il mio sito, ci sono parecchie novità e man mano aggiornerò tutto, promesso!
In questo periodo il lavoro purtroppo scarseggia, ormai è un anno che sono quasi totalmente ferma salvo qualche matrimonio che si è salvato tra settembre e ottobre (se vuoi saperne di più visita il mio sito www.elenagattiwedding.com), qualche shooting di cui ti parlerò nei prossimi giorni e poco altro in verità… le mie energie però sono state assorbite da altri piccoli progetti, come il canale YouTube che parla della nostra vita in camper (anche qui, se vuoi saperne di più visita il nostro canale YouTube Live Sing Shoot, sono sicura che ti piacerà!) e ho iniziato anche a dedicarmi in modo un po’ più approfondito ai video (anche di questo ti parlerò nei prossimi giorni).

Perché Lockdown Boudoir?

Nel frattempo però volevo inaugurare i nuovi aggiornamenti sul mio sito con questo servizio boudoir che mia moglie Alessia ed io ci siamo regalate… Era da tempo che non dedicavamo del tempo a noi stesse, un po’ per le varie preoccupazioni date dal periodo, un po’ perché il nostro progetto di vita in camper ci ha totalmente assorbito per più di un anno.
In questo periodo di semi-lockdown e lockdown abbiamo avuto l’occasione di fermarci in un bellissimo agriturismo nell’alto Lazio, qui stiamo facendo dei piccoli lavori in cambio di vitto e alloggio e per noi è una situazione ideale perché viaggiare in camper in questo periodo è davvero stressante con i continui blocchi e quindi perché non sfruttare il tempo libero in questo luogo meraviglioso per regalarci un piccolo boudoir?
Detto fatto!
Mi mancava tantissimo fare qualche scatto solo per me stessa… amo il mio lavoro, ma scattare foto senza che ci sia una commissione e un cliente è qualcosa che mi libera da ogni pensiero perché è qualcosa di solo mio, non so se mi spiego…

Questo boudoir è nato senza pretese in modo del tutto naturale. Alessia ha espresso il desiderio di indossare delle mie camicie, in particolare una che lei stessa mi ha regalato, ed io l’ho trovata una splendida idea anche perché lei sa essere sensuale anche con un sacco di patate addosso, ha davvero una capacità incredibile di stare davanti alla macchina fotografica.
E niente, è stata una splendida mattinata e volevo condividerla qui perché questi scatti sono in qualche modo la mia rinascita fotografica dopo la mia conversione definitiva alla fotografia minimalista (anche di questo argomento vi parlerò in un futuro articolo, promesso!).

Dimmi cosa pensi di questi scatti, sii sincero/a ti prego perché sono in continua evoluzione ed ogni suggerimento è importante!

Share

About the Author

Leave a Comment!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.