image
Nicola era un po’ spaventato dall’idea di farsi fotografare perché mi ha confessato di non essere un grand modello… Io ho sorriso perché quasi tutti dicono così e in realtà sono le persone che più amo fotografare perché sono autentiche. E’ vero, bisogna avere un occhio di riguardo per chi, appunto, non è un modello, ma direi che Nick se l’è cavata più che bene non trovate? In più, in questa prima parte del nostro piccolo shooting, ha anche avuto la fortuna di beccarsi uno dei tramonti più belli che abbia mai visto, davvero non potevo immaginare che nella triste zona industriale della bassa bergamasca potessero esserci tramonti simili! Quindi ho deciso di avviare la campagna “I’m not a model” e invitare tutti i non-modelli a farsi ritrarre! Fatevi avanti! Read More
image
Dreaming the magic light. Il titolo è strano lo so, ma credetemi se vi dico che non sono ancora del tutto impazzita (forse). Sono solo innamorata. Se vi state chiedendo se ho una nuova fiamma no, sono fedele come uno di quei teneri uccellini che si chiamano inseparabili. Sono innamorata della luce, e sono innamorata delle sensazioni tutte nuove che sto provando in questo ultimo periodo. Mi sono riscoperta, fotograficamente ed emotivamente parlando, e inizio finalmente a vedere questa evoluzione nei miei scatti e, soprattutto, nel modo in cui ho iniziato ad osservare la luce. Per tanto tempo non ho fatto che lamentarmi della pessima luce ambiente del mio studio. Sognavo uno studio con grandissime e bellissime finestre, e l’unica cosa che ero in grado di fare era lamentarmi dei vetri a specchio, del fatto che fossero quadrate ecc… ecc… Poi ho iniziato a vedere il bicchiere non più mezzo vuoto ma sempre mezzo pieno. Ok, la luce non è un granché, ma c’è! Peggio sarebbe stato se mi fossi trovata in uno scantinato buio pesto, no? E così ho iniziato a studiarla, osservandone il comportamento a tutte le ore del giorno, in tutte le stagioni, in giornate di sole […] Read More