image
Janet Fischietto, what else? E’ davvero il caso di dirlo, questo shooting mi ha assorbita tantissimo lavorativamente e, soprattutto, emotivamente. Janet è una ragazza splendida (ma va?!) e non mi riferisco solo alla bellezza esteriore, ma a tutto quanto. E’ gentile, umile, allegra e sempre sorridente. E’ l’unica persona a cui permetto di chiamarmi topa! Beh, lo permetto anche a Sara in verità, ma lei preferisce chiamarmi in altri modi buffi. Sono felice di aver ultimato il lavoro sulle foto, ma al tempo stesso provo un po’ di nostalgia, come quella strana sensazione che si prova quando finisce l’ultimo episodio di una serie che ti ha tenuto con il fiato sospeso per tanto tempo. Il venerdì pomeriggio passato insieme a Janet è stato splendido, compresa la parte della pizza! Che poi ditemi, come si fa a mangiare un’intera pizza e poi rimettersi subito a posare indossando pure un bustino?! Se l’avessi fatto io il bustino sarebbe esploso! E niente, non c’è davvero altro da dire, ho collezionato delle foto meravigliose che prestissimo inserirò nel mio portfolio qui sul sito, ma intanto vi lascio con un paio delle mie foto preferite. A dire il vero non saprei scegliere, sono tutte le […] Read More
image
Janet Fischietto – Snake Charmer. So di avervi fatto attendere molto, ma credetemi, sono stata davvero sommersa di lavoro da fare (e questo è davvero un bene!). Finalmente la prima parte dello shooting con Janet Fischietto di un paio di settimane fa è ultimata! Tutte le foto selezionate con i suoi costumi sono pronte per essere pubblicate, ma non penserete che le vedrete tutte subito così velocemente, vero? Oggi ho scelto di partire dalle ultime, invece che dalle prime. Perché? Non lo so, forse perché mi piace l’atmosfera, il fuoco, i colori… O forse perché sono particolarmente affezionata a questo act, non per niente ho scelto uno scatto tratto da Snake Charmer per la copertina della mia mostra dedicata al Burlesque! E se siete attenti, avrete notato che è anche la prima immagine sulla mia homepage (tutti attenti, vero? :P). Lo ammetto, ero molto agitata all’idea di scattare con Janet perché non credevo che sarei stata all’altezza rispetto ad altri fotografi che hanno avuto il piacere di scattare con lei, ma ora sono felice di dire che mi sbagliavo (e pure parecchio!) perché quello che abbiamo creato è piaciuto tantissimo ad entrambe! Sono davvero soddisfatta del nostro lavoro, non capita […] Read More
image
Visionary. Di cosa si tratta? Di un visionario, esattamente del ritratto creativo di quello che secondo me è un visionario. Qualcuno che guarda oltre, qualcuno la cui mente è un esplosione di idee, colori, pensieri, immagini, parole, numeri… Camminano tra noi, i visionari, sono esattamente come noi ma, se sei in grado di vederlo, camminano a tre metri da terra, volteggiano quasi. I visionari vivono in un mondo altro, un mondo parallelo, un mondo futuro. I visionari sono coloro che cambieranno il mondo. Questo ritratto è la mia personale interpretazione di un visionario. Un tripudio di colori ed idee! Il fondale così particolare è stato creato da me con materiali di recupero: si tratta di una copertura simile alla carta argentata che usiamo in cucina, solo molto più resistente. Una sera l’ho trovata vicino al cassonetto della ditta sopra cui si trova il mio studio… non ho esitato a portarmela in studio perché sapevo che prima o poi ci avrei fatto qualcosa… ed eccolo! Il mio fondale argentato! Per dargli un tocco in più di colore l’ho illuminato con due flash con gelatina blu e magenta. Il cappellino del visionario arriva direttamente dall’Inghilterra, ci ho messo tantissimo per cercarlo esattamente […] Read More
image
Buon lunedì a tutti, oggi vorrei parlarvi di sostenibilità. Plastic girl è solo la prima parte di un progetto nato mesi fa quando ho visto e ho riflettuto sull’enorme quantità di rifiuti che ogni giorno produciamo. Nella ditta in cui lavoravo, tra luglio e agosto 2015, c’erano in media 33 gradi e un tasso di umidità altissimo. In ditta c’era un distributore di bottiglie d’acqua che, in quel periodo, veniva rifornito quotidianamente… il consumo di bottiglie di plastica era spaventoso. Già sapevo che i rifiuti, nella società contemporanea, sono un grosso se non addirittura enorme problema, ma forse non mi ero mai fermata a pensarci veramente fino a quando non ho visto tutta quella plastica. Ho iniziato a raccogliere tutte quelle bottiglie per realizzare questo progetto e in meno di due mesi avevo già riempito fino all’orlo 6 sacchi condominiali di plastica, avete presente quanto sono grandi? Non ho mai contato le bottiglie che avevo raccolto, ma dopo soli due mesi ho stabilito che bastavano per il mio progetto. Finalmente ho trovato il tempo di realizzare non solo lo shooting, ma di creare l’abito! La plastica che fa base alla gonna è realizzata con plastica interamente di recupero, sempre scartata […] Read More
image
Come promesso ecco il mio primo modelsharing la cui modella sarà Francesca Cisternino le cui foto hanno riscosso tantissimo successo! (se te lo sei perso nessuna paura, ti rinfresco la memoria!) Domenica 8 Novembre 2015 presso lo studio fotografico Elena Gatti – Brignano Gera d’Adda (Bergamo). Un modelsharing incentrato sulla qualità e non sulla quantità, riservato solo a 8 partecipanti. Unica sessione pomeridiana dalle ore 14 alle ore 19. Costo a persona: 70€ Il Modelsharing esplorerà diversi tipi di illuminazione, dalla luce ambiente, alla luce continua fino alla luce flash. Sono previsti 4 set durante tutto il pomeriggio in cui gli 8 partecipanti avranno a disposizione 10 minuti (su ogni set) per scattare singolarmente con la modella. La scelta di fare una turnazione dei fotografi è una scelta di qualità: la modella in quel momento segue solo il fotografo in turno e si concentra solo su di lui, questo per fa sì che ogni fotografo porti a casa non scatti casuali ma scatti unici e suoi personali. E’ comunque possibile scattare anche durante il turno degli altri fotografi ma nel completo rispetto del fotografo in turno in quel momento e sempre considerando che la modella dedicherà le sue attenzioni al […] Read More
image
In questo sabato piovoso e freddo che preannuncia l’autunno voglio presentarti Irina in uno shooting tutto glamour. Chi mi segue da più tempo probabilmente ricorderà il mio piccolo progetto intitolato Man, I feel like a woman in cui le donne esprimono la loro femminilità nonostante gli abiti maschili, in questo caso un paio di boxer e una camicia da uomo. Se non conosci il progetto lo puoi trovare sul mio portfolio e ti invito a dare un’occhiata agli altri scatti già realizzati in modo da entrare nel mood. Questo è un progetto potenzialmente infinito, non vado alla ricerca di ragazze appositamente, semplicemente mi faccio ispirare da loro e quando capitano quelle giuste allora le ingaggio! Irina l’ho conosciuta per caso tramite la mia MUA Sara Agnelotti (che poi, ovviamente, l’ha anche truccata per lo shooting). Nonostante abbia tutto l’aspetto di una modella professionista non lo è affatto! Irina lavora in un salone di parrucchieri in un centro commerciale non molto lontano da casa mia e prima di questo shooting non aveva mai posato davanti alla macchina fotografica. Irina, quando la vedi, ha tutto l’aspetto della “ragazza della porta accanto”: gentile, timida e acqua e sapone…. chi l’avrebbe mai detto che […] Read More
image
Rock shooting, perché no? Circa un mese fa mia cugina Federica mi ha proposto uno shooting… credevo volesse fare una cosa piuttosto standard, il classico “ricordo di famiglia” e invece sono rimasta felicemente sorpresa quando mi ha detto che avrebbe lasciato alla mia fantasia di esprimersi perché voleva essere qualcuno di diverso, voleva fare qualcosa di totalmente diverso dalla sua quotidianità. Federica è sempre stata una sportiva, una di quelle ragazze molto acqua e sapone e molto tranquille che si scatenano sul  campo di pallavolo. E’ madre di due figlie (con questo fisico l’avreste mai detto?!) e si divide tra lavoro e famiglia, ma per questo shooting ha voluto essere una persona totalmente diversa. Per questo rock shooting abbiamo deciso di usare un abbigliamento un po’ rockettaro: jeans stracciati, canottiera nera, borchie e quant’altro… ma l’idea geniale è venuta alla fine: di recente ho acquistato un abito in stile gotico davvero molto bello, perché non inaugurarlo in modo creativo? Ho deciso di creare un forte contrasto tra l’abito elegante e i dr. Martines, il tutto condito da pose che poco o niente si addicono all’abito in questione! Questa è stata la parte dello shooting in cui ci siamo divertite di […] Read More
image
Finalmente eccomi a presentare le ultime foto realizzate per il progetto Man I feel like a woman. La mia modella è stata Giulia Marzulli di cui avevo parlato qualche giorno fa (ti ricordi? shooting in stile glamour, parete bianca di legno… se proprio la tua memoria vacilla non preoccuparti, è tutto scritto nel precedente articolo: anteprima shooting con Giulia Marzulli) Lo shooting con lei è stato elettrizzante, ci siamo divertite moltissimo e il risultato di questo feeling artistico si vede nelle foto. Per Giulia ho deciso di usare la nuova parete in legno costruita da me e per questi scatti in particolare ho cambiato il mio solito set-up luci per usare un solo flash nudo, niente softbox e niente ombrelli, solo la parabola. L’effetto ombra netta che si crea sulla parete secondo me è bellissimo. Il flash che ho usato è un fotoquantum da 500W posizionato a circa 2,50m di distanza da Giulia e impostato a 1/4 di potenza. Ma basta parlare di dettagli tecnici, per tutte le foto vai al link del mio portfolio! p.s. ti ricordo che puoi sempre seguirmi su Flickr dove solitamente pubblico una selezione più ampia di foto. Qui puoi trovare anche le foto di Giulia. Read More