image
Just a little preview Una piccola anteprima di cosa? In realtà è una sorpresa e bisognerà aspettare settembre per saperne di più, ma vi anticipo già che sarà qualcosa di davvero HOT. La mia musa è stata, ancora una volta, Janet Fischietto, questa volta in abiti decisamente diversi. Questo shooting è capitato in un momento difficile, non ero concentrata e men che meno in “vena”, ma in realtà è stato un toccasana perché ho staccato il cervello, almeno per un giorno, dai problemi che mi circondavano ed insieme a Janet, Paolo Lattuada (stylist) e Davide Zingarelli (dshock makeup artist) abbiamo creato qualcosa di davvero incredibile. Don’t Think. E in effetti nemmeno ci ho pensato troppo, se non alle questioni meramente tecniche di luci e composizione, per il resto mi sono semplicemente lasciata andare ed è uno dei più bei lavori che abbia mai realizzato. Come al solito ho chiacchierato troppo, vi lascio con questa piccola anteprima, il resto a settembre! Read More
image
La fotografia Boudoir by Elena Gatti. Ne ho parlato davvero tanto in questi giorni, ma perché sono così emozionata che non riesco a farne a meno! E’ ufficiale, la mia boudoir photography ha preso il via, ed io sono incredibilmente felice. E’ un genere che sta incuriosendo molte donne che mi scrivono per saperne di più, quindi ho deciso di fare questo piccolo articolo per parlarvi di come funziona un set boudoir con me. So che rischio di ripetermi, ma tutto nasce dall’amore infinito che ho verso le donne e, più in generale, la femminilità. Ho deciso di indagare il mondo femminile senza però la presunzione di arrivare a comprenderlo, vorrei semplicemente scoprirlo sempre di più insieme a tutte le donne che decideranno di farsi ritrarre dal mio obiettivo. Il modo più semplice e diretto per spiegarti questo genere in Italia ancora poco conosciuto, è creare una piccola lista di domande frequenti, chiamate anche FAQ: Che cos’è il boudoir? “Un boudoir è una stanza da letto privata di una signora, un salotto o uno spogliatoio, di moda nel XVIII secolo” questa è la definizione tratta da Wikipedia, ma andiamo oltre…. Che cosa è quindi la fotografia boudoir?
 La fotografia boudoir […] Read More
image
Like a Boss, a real man portrait Oggi vorrei parlarti di questo ritratto che ho realizzato a Fabio. Fabio è il braccio destro dell’agenzia Voodoo De Luxe – Retro Events per cui lavoro ed è anche un mio carissimo amico. Il problema di Fabio è che lui è la classica persona che rende molto meglio dal vivo che in foto perché lui e le foto sono due mondi totalmente paralleli! In foto esce sempre con l’espressione da orsacchiotto rubacuori e non c’è verso di farlo venire diversamente! Ho voluto raccogliere la sfida e provare a fotografarlo come un boss mafioso dell’America anni ’20. Ci è voluto un po’ di tempo e tante prove, ma alla fine ci siamo riusciti! Ecco quindi questo ritratto ambientato realizzato al Circolo Filologico Milanese in occasione dell’evento Premium Party organizzato da Mediaset Premium, seguendo il link puoi trovare alcune foto della serata. Mi sono ritagliata del tempo prima dell’inizio della serata per realizzare alcuni ritratti ambientati alla Voodoo De Luxe family, tra qui questo di Fabio di cui sono particolarmente orgogliosa! A breve pubblicherò gli altri ritratti anche nel portfolio dedicato al ritratto, ci saranno molte sorprese, garantito! Questo ritratto è stato realizzato utilizzando un […] Read More
image
The Banksy Job at Milano Film Festival 2016 Finalmente! Sono così felice di tornare a dedicarmi al ritratto, in particolare al ritratto ambientato che non sia strettamente legato alla fotografia di matrimonio che in questi mesi è stata onnipresente. Non fraintendetemi, adoro fotografare i matrimoni, ma ogni tanto variare fa bene! La settimana scorsa, insieme ad altri miei ex compagni dell’Istituto Italiano di Fotografia, mi è stato affidato il compito di fotografare alcuni artisti presenti al Milano Film Festival 2016. Ho avuto la fortuna di essere assegnata a tre artisti con cui mi sono divertita moltissimo: Dylan Harvey, Ian Roderick Gray e Andy Link (a.k.a AK47) ovvero i due registi e l’attore protagonista del film The Banksy Job che narra la storia di un “terrorista dell’arte” che ruba una statua di Banksy apparsa in pieno centro a Londra. Ma la domanda è… tutto quello che viene mostrato nel film, è realmente accaduto? Io non dico nulla, ma vi lascio il link al trailer ufficiale che avrò visto almeno 20 volte! Avevo già visto la location circa una settimana prima, avevo studiato i luoghi e luci ed ero rimasta colpita da questo corridoio con queste luci meravigliose. Ho deciso di scattare lì […] Read More

Questo sito installa cookies tecnici necessari per il suo funzionamento (per l’utilizzo non serve il tuo consenso), di profilazione, di statistica, di funzionalità per social media e/o servizi utili alla navigazione, anche di terze parte, necessari per offrirti servizi in linea con i tuoi interessi e visualizzare correttamente tutte le funzioni del sito (per l’utilizzo serve il tuo consenso).

La scelta è tua: Cliccando “Accetta tutto” acconsenti all’utilizzo di tutti i cookies; cliccando “Chiudi e rifiuta” neghi il loro utilizzo. Cliccando il tasto “Cookies Preferences” (sempre visibile al piede di ogni pagina) potrai rivedere le tue scelte in ogni momento.

Per saperne di più consulta la nostra “Cookies Policy“.