Mad World

Ossimoro: quando due termini sono in forte antitesi tra loro.
Una triste meraviglia, perché Lampedusa è meravigliosa, mia moglie pure è meravigliosa e lo è anche il nostro amore, e allora perché questa canzone?
Mad World, cantata qui proprio da mia moglie Alessia Fabiano, non è stata scelta a caso.

Fermatevi un attimo a pensare, chiudete gli occhi e pensate a tutte le notizie che scorrono sotto i nostri occhi ogni giorno, tutte le cose orribili che sentiamo alla radio o al tg, tutte quelle cose spaventose che spesso incontriamo anche per strada e che magari ci passano pure inosservate perché tanto sono quasi diventate la normalità.
Ci siamo abituati agli orrori, ci siamo abituati alla violenza, agli insulti, alla cattiveria, alla superficialità, al disinteresse, al menefreghismo, alla tristezza, alla solitudine, alla plastica nel mare e non so nemmeno quali innominabili schifezze nell’aria e nella terra, all’asfalto e al cemento, al petrolio, ai fumi tossici, alle infinite montagne di rifiuti, alla brutalità, all’odio…
Potrei andare avanti all’infinito ad elencare ciò a cui ci siamo abituati perché mai come in questo ultimo periodo mi sono resa conto di quanto il nostro piccolo meraviglioso mondo sta andando a rotoli. E noi non stiamo facendo niente per evitarlo, niente per impedirlo, niente per fermarlo. Anzi, noi contribuiamo.

Se ogni giorno mi fermassi davvero a pensare a tutto questo arriverei al punto di non sopportare di vivere in questo mondo, ma mi fermo un solo attimo a pensare a tutta la meraviglia di cui sono circondata… l’amore, la felicità, la semplicità, il rispetto, il gioco, lo scherzo, gli alberi, i tramonti inaspettati, luoghi che non pensavi potessero essere così splendidi, acque cristalline, il sole, il canto degli uccelli, la luce dell’alba, lo scroscio delle onde… e la cosa bella è che anche in questo caso potrei andare avanti all’infinito perché, per fortuna, di bellezza ne abbiamo ancora tantissima…

Ecco perché questo ossimoro, perché siamo circondati dalla bellezza e dalla meraviglia, ma siamo anche invasi dalle brutture che noi stessi abbiamo creato.
Perché questo è un mondo malato, è un modo pazzo, ma i pazzi siamo noi perché noi abbiamo fatto ammalare questo nostro piccolo grande meraviglioso mondo.

Forse il mio vuole essere un appello a non rimanere indifferenti, a cercare, nel nostro piccolo, di non contribuire a rendere questo mondo ancora più malato. Aprite gli occhi, guardate oltre, ascoltate davvero.
Il nostro mondo sta urlando nel disperato tentativo che noi ci fermiamo a guardarlo e, finalmente, iniziamo davvero a prendercene cura.

Mad World by Alessia Fabiano Singer
Shooting improvvisato a Lampedusa con Alessia Fabiano, ottobre 2018

Share

About the Author

Leave a Comment!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.