FAQ

FAQ – DOMANDE FREQUENTI

Questa pagina è dedicata alle FAQ ovvero alle domande frequenti. Ho deciso di creare questa pagina non solo per aiutarti a capire meglio il mio modo di lavorare, ma anche e soprattutto per risolvere ogni tuo dubbio.

Quali sono i generi fotografici in cui sei specializzata?
Ho deciso di specializzarmi in pochi generi che hanno tutti qualcosa in comune tra loro. Ritengo che per esprimere la massima professionalità si debba diventare esperti di pochi generi e dei relativi sottogeneri continuando a studiare e a migliorarsi.
Mi sono quindi specializzata nella fotografia di ritratto, di spettacolo, di eventi e di matrimonio.
Tutti questi generi hanno un unico comune denominatore che è, appunto, il ritratto.
Nelle domande seguenti approfondirò ogni singolo genere. Per qualsiasi ulteriore dubbio non esitare a contattarmi!


FAQ – Fotografia di Ritratto:

A quali sottogeneri della fotografia di ritratto ti dedichi?
Ho una particolare predilezione per il ritratto femminile e quindi per la fotografia boudoir e glamour. Frequento da anni l’ambiente Burlesque e le sue performer e questo mi ha portata ad avere una conoscenza fotografica del mondo femminile molto ampia.
Mi piace moltissimo ritrarre band musicali ed in particolare rock e metal perché il mio stile fotografico ben si addice a questo genere musicale.
Infine, ultimo ma non ultimo per importanza, il ritratto che io amo definire creativo ovvero una vera e propria “messa in scena” volta a raccontare qualcosa. Spesso sono io a creare a tavolino questo tipo di ritratti, ma altre volte sono i miei clienti a propormi un personaggio che vorrebbero interpretare ed insieme creiamo la scena nei minimi dettagli.

Non sono per niente fotogenico/a, ma mi piacerebbe fare dei ritratti, come faccio?
Innanzitutto Keep calm and enjoy! Con il tempo ho imparato a gestire persone totalmente inesperte sul set, in particolare nei matrimoni dove la prima cosa che gli sposi mi dicono è “oddio aiuto non sappiamo fare le foto in posa!”. Vi svelo un segreto, per uscire bene in foto non è sempre necessario essere modelli, anzi, spesso le foto più interessanti nascono proprio dalle persone che non sanno posare!
L’ingrediente segreto è il divertimento! Solitamente dedico alla persona qualche minuto (a volte anche più di un’ora!) per conoscerla meglio e, soprattutto, per farmi conoscere meglio in modo da instaurare un rapporto di “amicizia”. Così saremo entrambi più tranquilli e più sciolti, dovremo solo pensare a divertirci!

Con quanto anticipo devo prenotare il mio shooting fotografico?
Dipende da che tipo di shooting vuoi fare, solitamente i ritratti creativi richiedono più tempo di pianificazione, mentre i ritratti più semplici richiedono meno anticipo. E’ consigliabile avere qualche settimana di anticipo per organizzare al meglio lo shooting.
Vale sempre la regola che prima è meglio è! Ci sono periodi in cui sono molto impegnata, specialmente durante la stagione matrimoniale, quindi prenotare lo shooting con largo anticipo può facilitare me nell’organizzazione e tu potrai essere sicuro/a di avere il tuo shooting nei tempi che avevi previsto.

Come è organizzato uno shooting?
La prima parte riguarda la pianificazione: il mood, i cambi d’abito, il trucco e la location. Solitamente chiedo alle persone di preparare una playlist con la musica che ispira il loro progetto (nel caso di ritratti creativi) o che li metta a loro agio. La musica funziona sempre! Non ti sentirai mai abbandonato/a, ti seguirò nella pianificazione di ogni singolo dettaglio affinché i tuoi ritratti vengano al meglio.
Lavoro sempre con la mia MUA professionista (make-up artist), lei sa benissimo come realizzare un make-up in grado di valorizzare il viso di una persona e di correggere le imperfezioni. Inoltre è esperta nel realizzare un make-up fotografico che renda al meglio in fotografia.
Lo shooting può durare dalle 2 alle 5 ore in base alle esigenze. Uno shooting normale solitamente dura 2/3 ore comprensive di make-up. Non vi accorgerete nemmeno del tempo che passa perché mi impegno a mantenere alta la vostra attenzione per ottenere sempre i migliori risultati possibili. Tendo a non allungare mai più del necessario i tempi perché la stanchezza fisica e mentale è nostra nemica!
Le foto generalmente vengono consegnate nei 10 giorni lavorativi successivi, a meno che sia in un periodo di intensa attività lavorativa come ad esempio la stagione matrimoniale.

Quante foto consegni e in che formato?
Il numero delle foto consegnate varia in base al tipo di shooting. In media il numero è dalle 20 alle 40 foto post prodotte e ritoccate.
Consegno le foto in formato JPG in alta e bassa risoluzione su CD/DVD o Wetransfer. Le immagini in bassa risoluzione per il web riportano tutte il mio watermark mentre quelle in alta risoluzione vengono consegnate ai fini di un’eventuale stampa.

In cosa consiste il foto ritocco?
Ho una mia etica professionale riguardo al foto ritocco. Posso eliminare le imperfezioni della pelle come ad esempio l’acne, ma non attuo eseguo mai un foto ritocco che modifichi radicalmente i connotati fisici di una persona. Il mio ritocco si limita all’eliminazione delle imperfezioni e degli elementi di disturbo.


FAQ – Fotografia di Scena e Spettacolo:

Quali generi di spettacolo fotografi?
Ho iniziato fotografando piccoli concerti live nella mia zona per poi diventare music photoreporter per la webzine 100Decibel per cui fotografo concerti di musica rock, hard rock e metal sui più importanti palchi di Milano (Live Club, Alcatraz, Fabrique, Magazzini Generali).
Ho fotografato anche concerti di musica classica e da camera per l’orchestra sinfonica dell’università degli studi di Milano.
Mi sono dedicata anche alla fotografia di scena, in particolare di teatro tramite una collaborazione con la scuola Quelli di Grock. La fotografia di scena è un genere che mi appassiona molto nonostante non sia un’esperta di teatro, ma forse è proprio per questo che riesco a farmi coinvolgere nella scena che sta accadendo sotto i miei occhi.
Infine la mia più grande specializzazione è la fotografia di Burlesque. Su questo ci sarebbe moltissimo da dire, ma credo che le mie foto parlino già da sole. Seguo gli spettacoli delle serate Royal Burlesque Revue da quasi quattro anni ed ora sono fotografa ufficiale dell’agenzia Voodoo De Luxe – Retro Events.

Ti dedichi anche a fotografia per i saggi di danza?
Assolutamente sì e anzi, è un genere cui vorrei dedicarmi assiduamente perché tra tutte le mie specializzazioni in questo campo è proprio quella che mi manca.

Con quanto anticipo dobbiamo contattarti per averti come fotografa del nostro saggio/spettacolo/concerto?
Vige sempre la regola del “prima è meglio è” soprattutto in periodi di alta stagione matrimoniale quando sono particolarmente presa. Sono una persona molto precisa e per i saggi e gli spettacoli teatrali preferisco sempre assistere ad una prova semi-generale prima di fare le foto. Questo mi permette di capire quali sono i momenti importanti da fotografare e di studiare il modo di fotografarli al meglio, per questo è sempre meglio avvisarmi con un certo anticipo. Nel caso invece non fosse possibile assistere ad una prova generale non c’è problema, con il Burlesque ho imparato ad essere sempre pronta e ad improvvisare sul momento.

Ho sentito dire che è meglio fotografare le prove generali piuttosto che lo spettacolo vero e proprio, perché?
Questa affermazione è assolutamente vera e ne ho esperienza diretta. Fotografare le prove generali è sempre meglio perché il fotografo può muoversi liberamente ovunque nella sala senza il rischio di intralciare la vista al pubblico. In questo modo il fotografo potrà raccogliere immagini di maggiore impatto. Durante lo spettacolo invece il fotografo deve sempre fare attenzione a non intralciare la visuale del pubblico e spesso deve stare relegato in un angolo della sala, in questo modo le foto che si otterranno saranno tutte solo da una o al massimo due angolazioni e prese ad una certa distanza con la conseguenza di avere un lavoro piuttosto piatto.
Se possibile quindi preferisco sempre fotografare le prove generali in modo da avere completa libertà di azione.

E nel caso ci fosse poca luce?
A patto che lo spettacolo non sia nel buio totale la poca luce non è un grande problema. Mi sono ritrovata a fotografare nelle situazioni più disparate e impensabili con luci davvero difficili e, nonostante ciò, sono sempre riuscita a portare a casa il lavoro. Dedicandomi a questo genere fotografico ho deciso di investire molto sulla mia attrezzatura acquistando macchine fotografiche altamente professionali top di gamma e obiettivi fotografici estremamente luminosi, in questo modo posso sempre ottenere un risultato ottimale anche in condizioni difficili.

Come avviene la consegna delle foto e in che tempi?
Come per i ritratti, le foto verranno consegnate in alta e bassa risoluzione (queste ultime con il mio watermark) su DVD o tramite Wetransfer. A richiesta posso anche effettuare delle stampe di qualsiasi tipo o formato appoggiandomi ad un laboratorio esterno. Le tempistiche di consegna variano in base al periodo lavorativo, tendenzialmente garantisco la consegna di tutte le foto entro 15 giorni lavorativi.

Effettui un servizio di stampa immediata?
Sì, c’è la possibilità di stampare il giorno stesso alcune foto in formato 10×15 con una piccola stampante a sublimazione. In questo caso è necessario organizzarsi prima per acquistare il materiale necessario quali carta, inchiostro e, a richiesta, delle piccole cornici in cartoncino.


FAQ – Fotografia di Eventi:

Che tipo di eventi fotografi?
Qualsiasi tipo di evento: serate, eventi aziendali, sagre e fiere.

Quali eventi importanti hai fotografato?
Ho fotografato il Christmas Party 2014 presso la boutique di Vivienne Westwood in corso Venezia a Milano e, nella stessa location, ho fotografato anche un evento organizzato per il fuori salone 2015. Sono stata fotografa per la serata a night in Hollywood (#premiumparty) organizzata da Mediaset Premium per presentare quattro nuove serie televisive sui suoi canali.
Ho fotografato poi eventi minori quali serate ed eventi locali.

Come posso richiedere un preventivo per il tuo servizio?
Devo conoscere preventivamente le date in modo da non occuparle con altri servizi quindi la regola del “prima è meglio è” vale anche questa volta. Le informazioni fondamentali che mi servono per stendere un preventivo accurato sono le seguenti: date, luogo, durata dell’evento, programma dell’evento. La cosa migliore da fare comunque sarebbe incontrarsi di persona per parlare di tutti i dettagli oppure, in caso di distanza, fissare una chiamata o videochiamata con Skype.

Quando e come verranno consegnate le foto dell’evento?
Le foto verranno consegnate in tempi brevissimi, tendenzialmente anche il giorno successivo per permettere agli organizzatori di pubblicarle sui vari social e ringraziare i partecipanti. Le foto vengono consegnate in bassa risoluzione per il web con il mio watermark ed eventualmente il logo dell’evento.
A richiesta posso fornire anche la bassa risoluzione senza watermark ma a patto di riportare sempre i miei credits.


FAQ – Fotografia di Matrimonio:

Per la fotografia di matrimonio ho creato un sito dedicato www.elenagattiwedding.com
Troverai tutte le informazioni che cerchi e per approfondire puoi leggere la pagina delle wedding FAQ presente sul sito.

Share